Isole Marianne Settentrionali

Non sono sopravvissute molte tracce della cultura e delle tradizioni precoloniali sulle Isole Marianne Settentrionali, o meglio quelle che sono ufficialmente conosciute come il Commonwealth delle Isole Marianne, arcipelago di 14 isole che è in unione politica con gli USA e che insieme a Guam a sud forma l’Arco delle Marianne. La travagliata storia di [...]

Vai ai diari di viaggio →

Isole Fiji

Visitare le Isole Fiji non significa solo fare un viaggio in un luogo dall’indiscutibile fascino naturalistico, ma anche e soprattutto scoprire giorno dopo giorno il bagaglio culturale ancestrale, che si tramanda di generazione in generazione e resiste fieramente da secoli a eterogenei influssi esterni. In questo arcipelago di circa 800 isole e isolotti, di cui [...]

Vai ai diari di viaggio →

Isole Salomone

Non a caso Don Alvaro de Mendaña y Neyra nel 1570 battezzò questo arcipelago di circa mille isole e isolette di origine vulcanica con il nome di Isole Salomone: ciò che lui e il suo equipaggio avevano scoperto pochi anni prima, in questo angolo sperduto dell’Oceano Pacifico, non era tanto un incontaminato paradiso terrestre, quanto [...]

Vai ai diari di viaggio →

Isole Marshall

“Yokwe yuk” vi diranno, salutandovi, gli abitanti delle Isole Marshall, dimostrando, con questa tradizionale formula di saluto, che tradotta dal marshallese significa “amore a te”, amicizia e un forte senso di ospitalità e accoglienza, che ne caratterizza da sempre lo spirito. Un popolo semplice, che è rimasto fortemente legato alle tradizioni precoloniali, che ancora pratica [...]

Vai ai diari di viaggio →

Guam

Per molti secoli l’isola Guam e la sua popolazione si è portata dietro la pessima reputazione che le fu affibbiata nel 1521 dall’esploratore spagnolo Ferdinando Magellano e dal suo equipaggio: “Islas de los Ladrones”, ovvero isola dei ladroni. Gli abitanti di Guam, i chamorro, in quell’occasione saccheggiarono le navi di Magellano, come ricompensa per aver [...]

Vai ai diari di viaggio →

Isole Cook

Per millenni questo arcipelago dell’Oceano Pacifico meridionale, composto da 15 isole che non a torto possono essere paragonate a un vero e proprio paradiso terrestre, sono state disabitate. Solo 1.500 anni fa l’uomo ha messo piede sulla bianca spiaggia di una delle Isole Cook, e solo tra il 1773 e il 1777 un europeo calcò [...]

Vai ai diari di viaggio →

Libia

“Tripoli, bel suol d’amore, ti giunga dolce questa mia canzon…” cantava la propaganda patriottica e colonialista in Italia nel 1911, quando Giolitti, per dare sfogo alle tensioni sociali interne, dichiarò guerra all’Impero Ottomano e diede il via alla conquista di quello “scatolone di sabbia” che era il suolo libico. La guerra si concluse nel 1934 [...]

Vai ai diari di viaggio →

Nigeria

Quando venne issata per la prima volta nel 1960, la bandiera della Nigeria dovette apparire come un simbolo benaugurale di speranza: due strisce verdi, a rappresentare le folte e ampie distese di foresta, ma anche i campi coltivati che avrebbero nutrito la popolazione, e poi quella striscia centrale bianca, emblema di pace e fratellanza. Eppure [...]

Vai ai diari di viaggio →

Repubblica del Congo

Scorre ampio, potente e maestoso il fiume Congo, segnando con le sue acque, a sud-est, il confine dell’omonima Repubblica del Congo. Imbarcazioni più o meno grandi, oggi come ieri, partono dalle rive congolesi alla volta della costa oceanica o dell’entroterra, trasportando merci e uomini su questa liquida autostrada d’Africa. A cavallo dell’Equatore, dove il clima [...]

Vai ai diari di viaggio →

Repubblica Democratica del Congo

Per quanti nomi abbia cambiato nel corso della sua storia, questo immenso paese è rimasto sempre e comunque vittima dei propri governanti, che hanno preferito egoisticamente arricchire sé stessi, piuttosto che trasformarlo da pietra grezza, incastonata nel cuore dell’Africa, a diamante di rara bellezza. La Repubblica Democratica del Congo custodisce infatti un patrimonio naturalistico e [...]

Vai ai diari di viaggio →